Anton Giulio mettiti al posto di Anton Luca

Piove, vien voglia di mettersi una felpona e scrivere sul divano. In compagnia del forte ticchettio dell’acqua che sbatte sulla tettoia del vicino. In effetti non è un bel rumore, la tettoia è in plexiglass ed è anche molto brutta…credo non sia nemmeno a norma a livello di permessi comunali. Va beh, chissenefrega.

Stamane ero in macchina e mentre alla radio passavano il grande Barry White con l’intramontabile “You’re the First, The last, my everything” pensavo all’Amore. No anzi ad essere sincera prima ho pensato che il buon Barry sia stato in grado di spogliare le donne della sua vita solo dicendo un profondissimo e gutturale “Hey”. Roba da far vibrare l’aria, da spostare le tende e rizzare i peli delle braccia, un po’ come la sensazione della scossa di terremoto. Dopo questo pensiero ho iniziato a riflettere sull’Amore.

Pensavo alle coppie che conosco: fidanzati, sposati, amanti, giovani, maturi, ricchi o in bolletta sparata, onesti o delinquenti. Davanti all’Amore siamo tutti uguali, ci innamoriamo, soffriamo, ci ostiniamo, ci incazziamo, perdoniamo…Amiamo.

Ma soprattutto oggi sono arrivata alla conclusione che non è per niente vero che gli opposti si attraggono, calamite a parte in Amore vale un’altra regola. Basta pensare al classico nerd e la figona fotonica tutta centrifugati e decolorazione, Lui sarà sicuramente attratto da lei, ma lei cosa potrà mai trovare in lui oltre alla semplice soddisfazione nel sentirsi corteggiata? E se mai staranno insieme quanto potranno durare?

Argomenti, interessi, ideali, valori, stili di vita, priorità, senza la condivisione come si può andare avanti?

No, gli opposti è meglio che rimangano dove stanno fidatevi

Lo dice anche l’immagine in evidenza, se fosse vero Magda non avrebbe messo le corna a Furio e al posto del celebre “Nuon ce la fuacciuo più” avrebbe limonato lui al posto del mannaggia sul Maggiolone. Invece l’ha mandato al diavolo insieme ai suoi sandwich.

“Chi si assomiglia si piglia” è una realtà scientifica seconda solo a quella che “alle donne piacciono gli stronzi”. Bene o male se guardate al vostro partner dovreste trovare delle somiglianze con voi. Per esempio io rimprovero sempre il mio di essere testardo, se poi penso però che a dirlo sono io, che per farmi capire una cosa devi aprirmi la testa e mettercela dentro per intero, mi viene quasi da sorridere.

Non penso che la nostra anima sia in cerca di una che la domini, sono convinta che siamo alla ricerca di chi la faccia volare senza romperle le palle se è prevista pioggia o tramontana.

E’ triste pensare di trovare qualcuno che ci completi, da cosa poi? Dalle mancanze? Dai limiti?

Io i miei limiti me li tengo stretti e ciò che mi manca, caratterialmente, forse sarò destinata a non averlo mai. Forse la vita ha scelto così per me. Testa dura e cuore grande.

No la storia della mezza mela è una cazzata, se fossimo mezze mele saremmo già belle che ossidate e raggrinzite. Con tutto il tempo che ci vuole a trovare l’altra metà come minimo quando la trovi ha già i vermi. Che poi magari quella mezza Golden rincorre una Granny Smith e manco si accorge di voi.

Platone ci vorrebbe costantemente di corsa alla ricerca affannosa del pezzo mancante, ma no. Io mi sento già intera e le mele non mi fanno impazzire, così ho scelto un Pomodoro. (soprannome di Stefano da sempre per la facilità con la quale arrossiva) e trovo che sia un abbinamento fantastico.

A presto!

No comments

  1. Sono d’accordo in parte: il fatto che gli opposti si attraggono può valere fino ad un certo punto, ma sappiamo bene che non può essere così per sempre. All’inizio ci può stare, ma quando ci si rendere conto di avere a che fare con una persona completamente diversa da noi, ci rendiamo conto che non c’è storia. ma penso anche che si, l’amore (ed un partner) ci completi. Non che da soli non ci sappiamo bastare, anzi, questo è alla basa del poter vivere in pace con se stessi e gli altri, ma una persona a fianco ci completa più di quanto non facciamo noi con la sola compagnia di noi stessi, e trovo sia una cosa meravigliosa.
    Ti abbraccio
    Life, Laugh, Love and Lulu

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: