Sere d’estate in una Milano tutta concerti e street art

Street_music_artcalendario_concerti_estate

Le prime volte restano impresse nel cuore. Sono ricordi che conservano la freschezza dei dettagli senza mai sbiadire.

Come quella sera: estate 1997 al mio primo concerto al Forum di Assago, ore 21.00

Dodici anni non ancora compiuti, due ciuffi biondi che spuntavano da una bandana e un cuore fucsia e luminoso sventolato per JAx e Dj Jad. Il concerto di un cd che avevo consumato nel mio stereo: Così com’è.

Su Tranqi funky avevo passato mesi a coreografare balletti in salotto e ora finalmente potevo sentire dal vivo quella canzone che andava con il repeat sul mio lettore cd portatile mentre andavo in bicicletta.

Ricordo ancora l’emozione di quella sera e forse la ricorda anche mio papà, seduto una fila dietro me. Ascoltava Funkytarro col terrore in volto, sperando non fosse quello il tipo di uomo che mi avrebbe fatto versare lacrime su cuori di carta incollati sulla Smemo. Lui già immaginava quel tipico tamarro di periferia con il motorino che fa casino come una Harley sotto casa nostra a urlarmi di scendere a colpi di rutti.

Da allora ho sempre amato i concerti, ascoltare live i propri idoli e sentirli ad un passo da te: così vicini da sentir vibrare i bassi nello stomaco.

Tutti insieme dalla stessa parte urlando stonati, chi se ne frega delle parole in inglese

Vale tutto ai concerti, anche gli it’s onli uan uei to sut mai sooool (Soothe my soul, Depeche Mode Febbraio 2014)

Quest’estate a Milano c’è da cantare e da ballare: c’è lo Street Music Art

Street Music Art_estate

Dal 9 giugno al 31 luglio 2016 alla Summer Arena (area esterna del Mediolanum Forum di Assago) sul palco dello Street Music Art si passeranno il testimone artisti del calibro di Sting, Duran Duran e Massive Attack solo per citarne alcuni.

Un’area nuova allestita ad hoc per ospitare questa rassegna estiva di musica dal vivo. Un calendario ricco di appuntamenti con i protagonisti nazionali ed internazionali più cool della scena musicale.

calendario_concerti_estate

Street music art non è solo musica ma anche arte, l’evento infatti ospiterà la prima edizione di START (Street art fest) una maratona di 4 giorni dove saranno presenti i più famosi street-artists. Per il pubblico dello Street Music Art realizzeranno opere ed installazioni che resteranno esposte fino alla fine della manifestazione. A fare da porta bandiera per l’Italia saranno presenti Etnik e Pixel Pancho, due big della street-art internazionale.

Grande spazio anche alle performance di breakdance e parkour, alle esibizioni di skate e bmx. Non mancheranno workshop e laboratori, come quello di calligrafia e serigrafia. Sarà presente una libreria e uno shop vintage per scovare qualche chicca old school.

La vera novità di questa manifestazione è la presenza della realtà aumentata. Per la prima volta durante un evento italiano infatti un’installazione digitale animata sarà visibile dal proprio smart device. Come funziona? Sarà possibile vedere l’opera del duo svizzero Nevercrew, sviluppata in collaborazione con Bepart – The Public Immagination Movement, scaricando l’app gratuita e puntando i propri smartphone in direzione del palco.

nevercrew_performance_estate

Nevercrew, “A drop of pink in Isar’s water. Munich, Germany

Milanesi e non: siete tutti pronti per l’evento più cool della stagione estiva?

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone, io ho acquistato le prevendite per il concerto di Pharrell Williams il 12 luglio, ci vediamo lì con una bella birra fresca e un panino.

Questa volta però mio papà ha detto che non viene.

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: