L’età dei sogni

sogni_carriera_mamme

Bisogna viverla così la vita. Pensando che ogni giorno una persona possa diventare diventare chiunque voglia. Come quando si era bambini: biologo di giorno e astronomo di notte, i fine settimana veterinario e d’estate pescatore di paguri. Un’età d’oro quella, dove le possibilità sono portata di mano – o forse meglio dire di manina – e i sogni cambiano velocemente come giocattoli in una cameretta. Quelli nuovi a riempire come amuleti le tasche dei grembiulini e quelli vecchi che pian piano si arrampicano dimenticati sulle mensole più in alto. Come i peluche: […]

Continue Reading

Blablabla sul post parto. Settimana #1

post_parto_settimana_1

SETTIMANA #1 Il giorno del parto: il famoso giorno zero. Quello in cui probabilmente sei passata dall’essere a casa, davanti alla tua tazza di caffè fumante con in mano una quindicina di Macine, all’essere aggrappata con denti, unghie e ditoni dei piedi a qualche corrimano del reparto ostetricia e ginecologia del tuo ospedale. Ecco quello è il giorno zero. Il giorno in cui crollano tutte quelle certezze scritte sulle dispense del corso pre-parto, compresi gli esercizi sulla respirazione e i blablabla delle ostetriche su […]

Continue Reading

D’improvviso. Di nuovo. La vita

vita_secondo_figlio_mamma

È così la vita. Un continuo sconvolgimento dei piani. Non si fa in tempo a tarare l’equilibrio che s’inciampa in qualcosa che costringe a rivedere dove abbiamo messo il baricentro. Ed io credetemi non so mai dove l’ho messo. È nato Andrea. Ha lasciato alla befana giusto il tempo di far trovare la calza al piccolo Tommy poi via, di corsa in ospedale. Nel pomeriggio di sabato 7 gennaio ha deciso di venire a conoscerci, in anticipo di due settimane […]

Continue Reading

Cose che ho fatto e non intendo rifare con il secondogenito

commesse_lista_nascita_shopping

Quando si diventa mamme per la prima volta si scopre un mondo nuovo, sotto certi aspetti simile alla scoperta del primo amore. Niente farfalle nello stomaco, fatta eccezione per quelle alla carbonara s’intende, ma parecchi occhi a cuore e ginocchia tremanti. Proprio come per l’innamoramento la prima maternità ci mette di fronte ai limiti del nostro raziocinio e della capacità di intendere e volere. Più che stato interessante dovrebbero chiamarlo stato stupefacente per quanto influisce sulle capacità mentali. Quando ci innamoriamo […]

Continue Reading

E tu con il ciclo ti butti col paracadute? Sì ma sul divano

ciclo_donne_ali

Sono entrata nel nono mese di gravidanza. Il nono mese senza ciclo. Trentasei settimane senza quell’appuntamento fisso che ogni mese viene a molestare il mio già precario equilibrio psichico. Ricordo ancora come fosse ieri il giorno in cui sono diventata signorina. Era un weekend di settembre ed io mi trovavo a casa di mio papà, come vuole la tradizione dei figli di genitori separati. Mi sono svegliata e sono andata in bagno. Ed eccole lì. Ero improvvisamente diventata una donna, mi ero sviluppata. Su […]

Continue Reading

Natale, tra pandoro e Pandora

natale_pandoro_pandora

Il Natale è quel momento dell’anno in cui la magia emoziona anche il più reticente dei Grinch milanesi. Di quelli che son verdi tutto l’anno, non solo a dicembre. Il Natale scaraventa tutti in un vortice fatto di ghirlande e palline colorate: bambini, adulti, anziani e animali, nessuno escluso. In tanti provano a fare i Christmas Haters, avete presente chi sono vero? Quelli che odiano i calendari dell’avvento e che detestano la timeline dei social piena di foto di alberi di Natale. Loro son quelli […]

Continue Reading

Maschi, macchine e sgommate

maschi, macchinine e sgommate

La mia pancia ha iniziato a vedersi tardi ma i curiosi hanno recuperato di gran passo. È maschio o femmina? Mi chiedono. Ed io rispondo sorridendo che è in arrivo un maschio, un altro; così loro rispondono sempre con le stesse parole: beh riproverà col terzo. Come se questa volta mi fosse come dire, andata male. Come se avere due figli dello stesso sesso non fosse l’ideale. Ma chi l’ha detto che esista la combinazione perfetta? In fondo noi non […]

Continue Reading

Polaroid su uno specchio

polaroid_specchio_cornice

Ma voi ve lo ricordate chi eravate prima di diventare mamme? Capita mai che vi tornino alla mente le polaroid di quelle ragazze? Ogni tanto mi sembra di vederle, le mie. Incastrate per l’angolino nella cornice di uno specchio che riflette un’immagine che si è un po’ abituata alle occhiaie. Che si è dimenticata di quegli orecchini ma mai di quel rossetto rosso. Quello che resta sempre sul fondo della trousse, quello che ormai indossa poco. Quasi mai, a parte in casa. Quando […]

Continue Reading

Di carrelli, gettoni e sabati al supermercato

carrelli_supermercato_bansky

Ci sono cose che io non riesco proprio a fare da sola con mio figlio. Va bene l’emancipazione e la parità dei sessi ma per svolgere alcune attività confesso di preferire la presenza di qualcuno. Possibilmente somigliante a mio marito Stefano. Ad esempio play park e affini mi creano disturbi visivi con tendenze allucinogene. Troppi bambini in movimento, vado in fissa come quando alla televisione un canale che non riceve il segnale. Dopo solo un quarto d’ora riesco a perdere mio […]

Continue Reading

Maalox is a mum’s best friend

maalox_gravidanza

Succede più o meno così: Non hai figli e la gente ti chiede: “Ma quando hai intenzione di iniziare a figliare?” Ne fai uno e la stessa gente cambia domanda e si lancia in un più invadente: “Allora cosa aspettate a fare il secondo?” Poi in attesa del secondo sempre quella gente, che prima cercava di convincerti che dare un fratello o una sorella al primogenito fosse un regalo immenso, ritratta in maniera meschina. L’immenso regalo diventa improvvisamente un: “Ahhhh vedrai […]

Continue Reading

Vissero tutti felici e contenti, a parte Dumbo

cartoni_animati_disney_topolino

Da quando Doppia T ha iniziato ad interessarsi ai cartoni animati noi non abbiamo più avuto voce in capitolo sulla gestione di quella cosa piccola, rettangolare, in plastica nera, con un sacco di tasti: il telecomando. Saltati a piè pari tutti i telegiornali – per fortuna – e depennati dal palinsesto della famiglia anche le serie tv e i film. Inutile sottolineare la nostra incapacità di mantenere attive le nostre facoltà fino alla seconda serata. La scenetta è più o meno questa: alle […]

Continue Reading

Etichette e giudizi, imparare dai bambini

etichette

Quante mattine, di corsa davanti a scuola, ci arrabbiamo ripetendo ai nostri figli di non correre, mentre ci affanniamo per raggiungere le loro piccole sagome dalle sciarpine svolazzanti? I bambini sono sempre un passo avanti. Anzi almeno due. Quei piedini di quindici centimetri macinano metri e metri di vita ad ogni passo. Ed è inutile, per quanto proviamo ad allungare il nostro passo adulto, loro a certe cose arriveranno sempre per primi e non è questione di falcata o di indossare […]

Continue Reading

Sbronze di una volta

sbronze-di-una-volta

Quando si inizia un discorso con la frase ai miei tempi ahimè significa che i tempi in questione iniziano ad essere ben lontani. Mentre la moda fa un doppio carpiato e riporta ai miei piedi i Dr. Martens a dimostrazione che tutto torna, e che sono al secondo ed ultimo giro che mi è concesso prima di tuffarmi nel ridicolo, sento che le cose sono cambiate. Non ci sono più le sbronze di una volta. Ai miei tempi – e qui tocca dirlo […]

Continue Reading

Se non fossi Mamma

mamma_spiaggia_mare_fossi

Mi capita, qualche volta, di fermarmi a pensare. Non molto spesso a dire il vero. Per lo più succede nei momenti in cui sono sola con me stessa, cioè durante i quattro minuti di doccia serale e quelli ancora meno destinati al water. Penso alla me che sarei se non fossi diventata mamma Mi chiedo come sarebbero le mie giornate riempite dal solo lavoro. Ore produttive e concentrate, senza chiamate dell’asilo per qualche linea di febbre improvvisa. Minuti spesi a svolgere […]

Continue Reading

Un filo di mascara e tre chili di contouring

mascara_sopracciglia

Io un po’ Alicia Keys la capisco. Si è rotta le palle e si è data al #nomakeup  Fino a qualche anno fa infatti bastava un filo di mascara per uscire di casa sentendosi in ordine. E con uscire non intendo sul vialetto a buttare il secchio dell’umido nella penombra della sera. Ricordo che spesse volte, in ritardo, quel veloce gesto con la faccia da trota salmonata davanti lo specchio, ha salvato il mio aspetto rendendolo dignitoso e guadabile. Ricordo…appunto Vuoi […]

Continue Reading

Al parchetto sotto mentite spoglie

shop_miscappalapipi_parchetto

Esiste un luogo pericolosissimo per la salute mentale delle mamme presente in ogni quartiere della città e frequentato da bambini scatenati e urlanti, soprattutto durante la bella stagione. Sto parlando del parchetto Luogo della perdizione del gossip materno, teatro di scambio di consigli non richiesti e giudizi facili. È empiricamente dimostrato che ogni parchetto è frequentato da più specie di mamme: alcune vanno d’amore e d’accordo, altre fingono una convivenza pacifica per la sopravvivenza. Una tregua valida sul campo, disseminato di cacche […]

Continue Reading

Ricordi di burro

colazioni_amore

È vero quando diciamo che le cose più belle della vita sono quelle che smuovono le emozioni. Non esiste vestito, borsa o gioiello in grado di provocare quella sensazione di felicità che viene dalla pancia. Nessun accessorio è in grado di riempire il cuore di quel calore felice che è un’emozione. Sì certo, forse scoprirsi dimagrite in piedi sulla bilancia all’alba del 26 dicembre può arrivarci vicino, molto vicino. Ma ciò che intendo è che poche cose riescono a renderci felici come bambine […]

Continue Reading

Incubi ad occhi aperti e la to do list

cambio_borsa_pannolino

Se la prima gravidanza scorre lenta e oziosa, scandita dal ritmo delle coccole, la seconda è sicuramente più impegnativa. Le settimane volano e a ricordarcelo c’è il calendario appeso in cucina, i quali mesi corrono veloci come lo strappo che ne scandisce la fine. La pancia cresce velocemente ma ci si rende conto di questa meravigliosa lievitazione soltanto quando si inizia a fare fatica nel compiere piccoli gesti quotidiani: allacciare le scarpe a tuo figlio, infilare le tue, andare a recuperare quel mattoncino […]

Continue Reading

Sara fa bene alle mamme

partorire_post_parto

Finalmente questo inserimento alla scuola materna sta terminando, tutte le ansie e le preoccupazioni vengono riassorbite nel ben più rassicurante quotidiano. Scuola nuova, maestre nuove, regole nuove. Tutto sulle piccole spalle di un treenne con lo zaino di Captain America al quale, per giunta, sta arrivando un fratellino. Lo saluto e lo guardo andare via di spalle diretto alla cesta dei giochi. La sagoma tutta riccioli di un uomo in miniatura. Poi guardo la maestra e con uno sguardo da “E mo’ so […]

Continue Reading

Bellezza vera

bellezza

Qualcuno disse che la bellezza delle persone risiede in alcuni piccolissimi dettagli Nei movimenti lenti e osservati a lungo. Studiati. Nell’immagine di una sigaretta che ad ogni boccata lascia una piccola nuvoletta di fumo fuoriuscire dalle labbra. Piccole abitudini uniche di una persona che si fanno ricordare nella mente, come un timbro che imprime sulla fronte dell’innamorato la parola misonorincoglionito a caratteri cubitali. Non sono sempre cose palesi e neanche visibili a chiunque. Non si tratta sempre grandi doti fisiche o […]

Continue Reading
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: