Vissero tutti felici e contenti, a parte Dumbo

cartoni_animati_disney_topolino

Da quando Doppia T ha iniziato ad interessarsi ai cartoni animati noi non abbiamo più avuto voce in capitolo sulla gestione di quella cosa piccola, rettangolare, in plastica nera, con un sacco di tasti: il telecomando. Saltati a piè pari tutti i telegiornali – per fortuna – e depennati dal palinsesto della famiglia anche le serie tv e i film. Inutile sottolineare la nostra incapacità di mantenere attive le nostre facoltà fino alla seconda serata. La scenetta è più o meno questa: alle […]

Continue Reading

Etichette e giudizi, imparare dai bambini

etichette

Quante mattine, di corsa davanti a scuola, ci arrabbiamo ripetendo ai nostri figli di non correre, mentre ci affanniamo per raggiungere le loro piccole sagome dalle sciarpine svolazzanti? I bambini sono sempre un passo avanti. Anzi almeno due. Quei piedini di quindici centimetri macinano metri e metri di vita ad ogni passo. Ed è inutile, per quanto proviamo ad allungare il nostro passo adulto, loro a certe cose arriveranno sempre per primi e non è questione di falcata o di indossare […]

Continue Reading

Sbronze di una volta

sbronze-di-una-volta

Quando si inizia un discorso con la frase ai miei tempi ahimè significa che i tempi in questione iniziano ad essere ben lontani. Mentre la moda fa un doppio carpiato e riporta ai miei piedi i Dr. Martens a dimostrazione che tutto torna, e che sono al secondo ed ultimo giro che mi è concesso prima di tuffarmi nel ridicolo, sento che le cose sono cambiate. Non ci sono più le sbronze di una volta. Ai miei tempi – e qui tocca dirlo […]

Continue Reading

Se non fossi Mamma

mamma_spiaggia_mare_fossi

Mi capita, qualche volta, di fermarmi a pensare. Non molto spesso a dire il vero. Per lo più succede nei momenti in cui sono sola con me stessa, cioè durante i quattro minuti di doccia serale e quelli ancora meno destinati al water. Penso alla me che sarei se non fossi diventata mamma Mi chiedo come sarebbero le mie giornate riempite dal solo lavoro. Ore produttive e concentrate, senza chiamate dell’asilo per qualche linea di febbre improvvisa. Minuti spesi a svolgere […]

Continue Reading

Un filo di mascara e tre chili di contouring

mascara_sopracciglia

Io un po’ Alicia Keys la capisco. Si è rotta le palle e si è data al #nomakeup  Fino a qualche anno fa infatti bastava un filo di mascara per uscire di casa sentendosi in ordine. E con uscire non intendo sul vialetto a buttare il secchio dell’umido nella penombra della sera. Ricordo che spesse volte, in ritardo, quel veloce gesto con la faccia da trota salmonata davanti lo specchio, ha salvato il mio aspetto rendendolo dignitoso e guadabile. Ricordo…appunto Vuoi […]

Continue Reading

Al parchetto sotto mentite spoglie

shop_miscappalapipi_parchetto

Esiste un luogo pericolosissimo per la salute mentale delle mamme presente in ogni quartiere della città e frequentato da bambini scatenati e urlanti, soprattutto durante la bella stagione. Sto parlando del parchetto Luogo della perdizione del gossip materno, teatro di scambio di consigli non richiesti e giudizi facili. È empiricamente dimostrato che ogni parchetto è frequentato da più specie di mamme: alcune vanno d’amore e d’accordo, altre fingono una convivenza pacifica per la sopravvivenza. Una tregua valida sul campo, disseminato di cacche […]

Continue Reading

Ricordi di burro

colazioni_amore

È vero quando diciamo che le cose più belle della vita sono quelle che smuovono le emozioni. Non esiste vestito, borsa o gioiello in grado di provocare quella sensazione di felicità che viene dalla pancia. Nessun accessorio è in grado di riempire il cuore di quel calore felice che è un’emozione. Sì certo, forse scoprirsi dimagrite in piedi sulla bilancia all’alba del 26 dicembre può arrivarci vicino, molto vicino. Ma ciò che intendo è che poche cose riescono a renderci felici come bambine […]

Continue Reading

Incubi ad occhi aperti e la to do list

cambio_borsa_pannolino

Se la prima gravidanza scorre lenta e oziosa, scandita dal ritmo delle coccole, la seconda è sicuramente più impegnativa. Le settimane volano e a ricordarcelo c’è il calendario appeso in cucina, i quali mesi corrono veloci come lo strappo che ne scandisce la fine. La pancia cresce velocemente ma ci si rende conto di questa meravigliosa lievitazione soltanto quando si inizia a fare fatica nel compiere piccoli gesti quotidiani: allacciare le scarpe a tuo figlio, infilare le tue, andare a recuperare quel mattoncino […]

Continue Reading

Sara fa bene alle mamme

partorire_post_parto

Finalmente questo inserimento alla scuola materna sta terminando, tutte le ansie e le preoccupazioni vengono riassorbite nel ben più rassicurante quotidiano. Scuola nuova, maestre nuove, regole nuove. Tutto sulle piccole spalle di un treenne con lo zaino di Captain America al quale, per giunta, sta arrivando un fratellino. Lo saluto e lo guardo andare via di spalle diretto alla cesta dei giochi. La sagoma tutta riccioli di un uomo in miniatura. Poi guardo la maestra e con uno sguardo da “E mo’ so […]

Continue Reading

Bellezza vera

bellezza

Qualcuno disse che la bellezza delle persone risiede in alcuni piccolissimi dettagli Nei movimenti lenti e osservati a lungo. Studiati. Nell’immagine di una sigaretta che ad ogni boccata lascia una piccola nuvoletta di fumo fuoriuscire dalle labbra. Piccole abitudini uniche di una persona che si fanno ricordare nella mente, come un timbro che imprime sulla fronte dell’innamorato la parola misonorincoglionito a caratteri cubitali. Non sono sempre cose palesi e neanche visibili a chiunque. Non si tratta sempre grandi doti fisiche o […]

Continue Reading

La colpa è sempre dei film

film_sesso_copertina

Doppia T ha vissuto i più grandi stravolgimenti sempre durante il mese di agosto. Prima lo svezzamento con quelle sue pappe al semolino, poi l’addio al pannolino, la perdita del ciuccio – non del tutto casuale ovviamente – e quella del pisolino pomeridiano invece totalmente spontanea. Doppia T ha perso il riposino del pomeriggio Non come quando nasconde il pupazzetto di Batman della Lego, infilandolo sempre in posti assurdi salvo poi dimenticarsene e fare le sceneggiate perché non lo trova più. No, questa volta non mi ha […]

Continue Reading

E-state a Milano, i 62 giorni di agosto

agosto_milano

Quest’anno non siamo partiti. Niente vacanze. Succede no? Ci sono estati in cui le entrate diventano subito uscite, i conti vanno e non tornano mai. Quelle che le cartoline sono fuori moda ma gli estratti conto della banca no, quelli con o senza francobollo arrivano sempre al mittente. Le spese sono tante e anche i lavori da finire nella casa nuova: c’è da imbiancare, da finire di sistemare quei cartoni pieni di roba che dal trasloco non ha mai conosciuto […]

Continue Reading

Mamma alla seconda

seconda_giostra

Ho sempre avuto delle strane reazioni alle forti emozioni La paura mi ha sempre fatto reagire, la rabbia mi ha sempre fatto sudare e la sorpresa mi ha sempre fatto ridere. Ma non sorridere, intendo proprio ridere. Sguaiatamente, esageratamente ridere. Come la mattina del 27 maggio Quando, seduta sul water, stringo tra le mani un test di gravidanza che mi dice che sono incinta. Scoppio a ridere, sola in casa dopo aver accompagnato Doppia T all’asilo. Rido e non mi […]

Continue Reading

Il socio Virgin non va in palestra, lui si allena!

palestra

Quando ti iscrivi in Virgin non ti stai iscrivendo in una banalissima palestra. Tu stai diventando socio di un club. Teoricamente uno di quei pesetti da un chilo è tecnicamente tuo. Tutto ti è chiaro non appena metti piede sotto il raggio della fotocellula che apre le scorrevoli dell’ingresso. Se hai già il borsone nessuno ti fila di pezza. Al tuo “Ciao, buongiorno” una timida e incerta increspatura del lato sinistro del labbro appare sul volto della bella sidainontelamenare di turno […]

Continue Reading

Sono il bambino più coraggioso del mondo, dov’è il mio drago?

il_drago_invisibile

Sono Doppia T, quel bambino biondo e riccio che la mamma ama definire rock ‘n’ roll. Oggi la mamma ha lasciato a me il suo preziosissimo portatile per scrivere sul suo blog. Finalmente l’asilo è finito! Adesso posso starmene con mamma e prosciugarle ogni energia In questo mese di vacanza abbiamo fatto un sacco di cose: dipinto opere d’arte su fogli – e anche un po’ sui muri – siamo andati  in piscina, dove lei poverina ha tentato in tutti i modi […]

Continue Reading

Tutte le notti della mia vita

notti

Come cambiano le notti nel corso della vita Quando ero bambina le notti erano tempo sprecato, sottratto al gioco. Momenti non vissuti. Erano ore di proprietà dei grandi, loro si dicevano cose, ascoltavano musica, fumavano sigarette. In televisione non andavano più in onda i cartoni animati ma al loro posto film vietati ai minori di 14 anni dei quali, ai piccoli,  erano concesse pochissime scene. Il resto delle immagini erano i patterns dei cuscini del divano, puntualmente serigrafati in faccia durante le […]

Continue Reading

Lettera d’amore a mio marito

sposi_wedding_amore

Non so cosa di buono io possa aver fatto nella mia vita precedente per meritarti. Perché giuro, in questa non mi pare di aver fatto grandi cose: salvato vite, sventato scippi e rapine o aver portato aiuto concreto laddove serve. Non ho fatto niente di così meritevole in effetti. Qualche sacco di crocchette per il canile, una donazione del sangue e qualche piccolo comune aiuto non garantiscono certo il badge per la suite del paradiso, figuriamoci un marito come te. […]

Continue Reading

L’amore secondo una gemelli

amore_secondo_una_gemelli

Non è facile lo so. Siamo persone impegnative da amare, spesse volte incontentabili. Sempre alla ricerca di un qualcosa che non facciamo neanche in tempo a trovare che ci scopriamo già a cercare altro. Siamo piccole esploratrici alla ricerca di qualcosa che non faccia rima con routine. Per carità! Fa paura quella cosa lì. Di lei sappiamo che soffoca e che rende i giorni tutti uguali, come quando scendi sei rampe di scale e non arrivi mai al portone. Se rima deve […]

Continue Reading

Viaggio di nozze in 32 ore

Piantata_viaggio

Quando è arrivato nostro figlio non sapevamo in quale misura sarebbe cambiato il nostro stile di vita. L’esperienza genitoriale stava a zero e le uniche informazioni su cosa sarebbe successo le avevamo raccolte dai film, soprattutto da quelli di regia americana. Case sempre in ordine, padri religiosamente dediti al fai-da-te con cinture colme di cacciavite, madri con la piega e le lasagne nel forno ma sempre fighe e pronte per uno spritz femminista con le amiche. Ma sì, cosa sarà mai? Tutt’al […]

Continue Reading

Sorella unica: storie di fratelli pervenuti e non

copertina_fratelli

Sono una figlia unica. Niente fratelli ne sorelle. L’amore di mamma e papà, l’eterna piccola di casa Una bambina che ha vissuto la sua infanzia senza dover condividere la cesta dei giocattoli con nessuno, godendo della piena attenzione dei genitori. Nessun territorio da delimitare, nessun cassetto da chiudere a chiave. Non ho vissuto le grandi frustrazioni delle liti tra fratelli, quelle delle lotte sul divano che alla fine uno dei due si fa sempre male e la mamma gli dà il […]

Continue Reading
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: